Chi Sono

banner-a-natura-cs_ciclo15-15_0004

Natura Brasil “La nostra missione è quella di promuovere il benessere come bene.”

Natura-logo-vector

Natura Brasil è un’azienda nata dalla passione per la cosmetica e le relazioni umane.
Natura è una delle 10 aziende più innovative del mondo, presente in sette paesi dell’America Latina e in Francia, con una rete di 7.000 dipendenti e 1,5 milioni di consulenti Natura, così come di fornitori e partner.
Crede nell’innovazione come fondamento per il raggiungimento di un modello di sviluppo sostenibile. Si impegna a creare valore per la società nel suo complesso sociale, economico e ambientale.

 

a-natura-bcorp

Natura Brasil ha recentemente ricevuto il suo certificato B Corp. Ora è parte di una rete globale di aziende e organizzazioni che uniscono la crescita economica alla promozione del benessere sociale e ambientale. Essere una società B Corp rafforza il suo impegno per la sostenibilità e permette che Natura occupi una posizione di rilievo nel mercato, ha anche ricevuto il premio per l’ambiente dalle Nazioni Unite (ONU): “I Campioni della Terra 2015 nella categoria visione aziendale”.

 

a-natura-sustentabilidade

Visione per la “Sostenibilità 2050”
Natura, cercando di creare valore per la società nel suo complesso, persegue una significativa riduzione delle emissioni di gas serra, imprimendo nuovi paradigmi nel rapporto con le comunità agricole mantenendo una giusta remunerazione per i loro servizi e attività di biodiversità. Ha articolato anche nuove azioni per lo sviluppo della regione amazzonica, tra le tante altre iniziative, incentrata sui principi di sostenibilità. Tuttavia, c’è la consapevolezza che bisogna e si vuole fare di più.
Diversi studi e prove dimostrano che gli attuali modelli economici e culturali sono insostenibili. Allo stesso tempo, c’è un movimento crescente di soluzioni di sensibilizzazione che cercano di portare l’umanità verso un futuro più equilibrato e giusto. A disagio con questo contesto di mondo, vuole buttarsi in un’altra sfida importante: essere un impatto positivo sul business.
Natura crede che l’esistenza della propria azienda dovrebbe contribuire a rendere l’ambiente e la società migliore. Vuole generare impatto economico, sociale, ambientale e culturale positivo. Questo significa andare oltre per ridurre e contrastare gli impatti negativi delle proprie attività.
Per raggiungere il suo obiettivo, ha sviluppato una serie di linee guida, le ambizioni e gli impegni che plasmano la sua visione di sostenibilità 2050. Per raggiungere la struttura d’impatto positivo sono richiesti 3 pilastri interdipendenti: marchi e prodotti, e la gestione e l’organizzazione della rete.

a-natura-carbono-neutro

A proposito del Programma “Carbono Neutro” (Zero Carbonio – Riduzione Emissioni CO2)
Il programma Carbono Neutro ha una visione ampliata della catena di valori. Attraverso di esso, sono state quantificate le emissioni di CO2 durante tutto il processo produttivo, dall’estrazione delle materie prime allo smaltimento dei prodotti da parte del consumatore, Natura ha implementato azioni per ridurle e compensarle, per se stessa e per i propri partner.
Natura è una società Carbono Neutro – vale a dire, si occupa di compensare tutte le emissioni in considerazione non solo dei propri processi, ma anche della sua filiera produttiva. Questa compensazione avviene tramite l’acquisto di crediti di carbonio (gli investimenti in progetti forestali che promuovono il restauro forestale in aree degradate, energia, finalizzato allo scambio di combustibili fossili con fonti rinnovabili e / o più efficienti, e il trattamento dei rifiuti ).
Consapevole della sua responsabilità per la sfida di combattere e prevenire il cambiamento climatico, creata nel 2007, Natura  con il suo Programma Carbono Neutro promuove una continua e significativa riduzione delle emissioni di gas a effetto serra che comprende tutte le fasi del processo produttivo, dall’estrazione delle materie prime fino allo smaltimento degli imballaggi dopo il consumo.
La sfida per ridurre le emissioni ha spinto a numerose innovazioni, ha generato numerosi apprendimenti in Natura e un esempio di come una sfida ambientale – incorporata nel processo di pianificazione strategica e di processo decisionale – è in grado di generare innovazione e risultati positivi per l’azienda, riducendo al minimo l’impatto sulla società. Continuerà a perseguire una significativa riduzione delle emissioni di carbonio relative a ​​tutta la sua catena del valore. La sua ambizione per il 2020 è quello di ridurre del 33% le emissioni di anidride carbonica relative all’anno di riferimento 2012.

a-natura-historia

    • 1969 – Nascita di Natura.
    • 1974 – Opta per la vendita diretta, riconoscendo il potere di contatto personale e le relazioni per portare i propri prodotti nelle case dei consumatori.
      È stata la fede nel potere e la ricchezza delle interazioni umane che hanno influenzato il nostro modello di business. La vendita diretta è una rete viva di relazioni, sentiamo di migliorare sempre più i nostri prodotti e servizi e condividere le nostre convinzioni e valori. Il Consulente è una potenziale attività di imprenditore che consente la generazione di reddito per milioni di persone e permette lo sviluppo e la creazione di valore in un circolo virtuoso di sviluppo sostenibile.”
    • 1979 – “Mr. N” apre i prodotti del segmento per gli uomini, novità per l’epoca.
    • 1983 – In linea con il suo impegno a conciliare la vita sul pianeta, è stata la prima azienda di cosmetici ad offrire prodotti di ricarica.
    • 1983 – Olio Sève, un olio da bagno che non esiste nel mercato, che promuove un’esperienza sensoriale di piacere e di conoscenza di sé.
    • 1984 – Sapone Erva-Doce (finocchio), un’altra Natura Classic.
    • 1986 – Rispettare la bellezza senza stereotipi, appare la linea Chronos riconosciuta per la valorizzazione della bellezza femminile reale e viva.
    • 1990 – Sottolinea le proprie convinzioni e la sua ragione d’essere in modo chiaro e comprensibile lavorando con impegno per la società.
    • 1993 – Nasce la linea “Mamma e bebè” con l’obiettivo di incoraggiare il senso del tatto ed il legame tra madri e figli/e.
    • 1994 – Iniziano le operazioni in Argentina, un grande passo verso l’internazionalizzazione.
    • 1995 – Creano “Crer para Ver” (credere per vedere), la linea prodotti cosmetici il cui profitto è destinato ad attività di educazione. L’iniziativa coinvolge anche consulenti, alleati nella diffusione e vendita di prodotti, allo stesso tempo genera riflessione sul tema.
    • 1995 – Essencial, profumo di standard internazionale e incentrato sul rapporto uomo-donna.
    • 1996 – Ancora una volta si celebra la “bella donna vera” coinvolgendo donne reali in campagne pubblicitarie di Chronos (video attuale nella pagina “Cura del Corpo”), la lotta contro lo stereotipo forzato della bellezza (video sul concetto dello stereotipo in home page)
    • 1999 – Inizia il rapporto con le comunità tradizionali locali per lo sviluppo della socio-biodiversità, innovazione nel modo di fare impresa in un rapporto diretto con gli agricoltori e raccoglitori, piccole famiglie che prendono sostentamento dai frutti della biodiversità.
    • 2000 – Lancia la linea Ekos, in base al valore della cultura, della tradizione e della biodiversità brasiliana. Inaugura l’inizio del percorso di apprendimento e di collaborazione con le comunità forestali tradizionali locali per ottenere e assistere tutti i momenti necessari nella strutturazione di catene sostenibili per l’estrazione di risorse nella biodiversità.
    • 2004 – Natura si quota in borsa.
    • 2005 – Viene creato il “Movimento Natura” per incoraggiare i consulenti ad impegnarsi in cause sociali e ambientali, in qualità di agenti del cambiamento nelle comunità in cui vivono.
    • 2005 – Valutazione della cultura brasiliana con la creazione di “Natura Musicale” che sostiene e investe nei talenti del Paese.
    • 2006 – Natura inizia a eseguire test con materiale sintetico, ponendo fine alla ricerca sugli animali.
    • 2007 – Un altro passo per ridurre l’impatto ambientale, Natura lancia “Carbon Neutral Program” in cui si impegna a obiettivi ambiziosi di riduzione delle emissioni di CO2 in tutta la catena di produzione.
    • 2007 – Crea il “Tavolo Ambientale” presentando dati relativi all’impatto ambientale della formulazione e confezionamento dei propri prodotti. Una novità nel mercato, l’iniziativa contribuisce a comunicare la sostenibilità e contribuisce a sensibilizzare l’opinione pubblica per la causa.
    • 2008 – Per rafforzare il rapporto tra i consulenti, attua in Brasile il modello Consulente Natura Orientatore (CNO).
    • 2010 – Creato l’Istituto Natura con l’obiettivo di contribuire al miglioramento dell’istruzione pubblica.
    • 2010 – Intensifica l’azione internazionale e la sua posizione in America Latina con la produzione locale in Argentina, Colombia e Messico. Altri paesi che formano le operazioni internazionali sono Cile e Perù.
    • 2010 – Porta lo spirito imprenditoriale e la consapevolezza ambientale, lancia un modello di business innovativo in Messico, in cui i consulenti evolvono attraverso la vendita e l’impegno in azioni sociali e ambientali.
    • 2011 – Lancia il programma di Amazonia, che mira a rendere la regione un polo di innovazione, tecnologia e sostenibilità.
    • 2012 – Natura acquisisce l’australiana Aesop, presente negli Stati Uniti, Europa ed Asia. Con questa operazione, Natura espande il suo marchio portando la sua presenza a livello internazionale. L’affinità con l’Essenza di Natura ha avvicinato le due società.
    • 2012 – Inaugura il NINA (Natura Innovation Center in Amazzonia) a Manaus (Amazzonia), per promuovere la creazione di reti nel campo della scienza e della tecnologia e far progredire la costruzione dell’Ecopark a Benevides (Paraná), che ospiterà il nuovo impianto e lo spazio per le aziende interessate ad uso sostenibile delle sociobiodiversity.
    • 2012 – Avvia il Centro di Distribuzione San Paolo, la più moderna tecnologia adatta al lavoro di persone con disabilità intellettiva, promuove l’inclusione sociale.
    • 2013 – Crea la linea SOU (io sono) per promuovere la riflessione sul consumo consapevole del prodotto, dalla progettazione al processo di produzione (che riduce l’impatto ambientale delle materie prime al post-consumo) e la comunicazione con i consumatori finali.
    • 2013 – Taglia un terzo delle emissioni di gas a effetto serra (GGE, il suo acronimo in inglese), raggiungendo l’obiettivo dell’impegno preso nel 2007.
    • 2014 – Apre la Ecopark a Benevides (Paraná), un complesso industriale che mira a generare business eco-sostenibile dalla socio-biodiversità dell’Amazzonia stimolando l’imprenditorialità locale.
    • 2015 – Entra a far parte delle prime 10 Aziende Eco-Sostenibili del nostro pianeta e riceve il Certificato B-Corp.
    • 2015 – Riceve il premio “I Campioni della Terra 2015 nella categoria visione aziendale” da parte dell’ONU.
    • 2016 Lancia la nuova linea Chronos prodotta con i frutti della bio-diversità dell’Amazzonia
    • 2017 Acquisisce il marchio e la rete “The beauty shop” per rafforzare il posizionamento sul mercato.
  • VISION
    Natura, per il suo comportamento aziendale, la qualità delle relazioni che stabilisce e dei suoi prodotti e servizi, sarà un marchio internazionale, identificato con la comunità di persone che si sono impegnate a costruire un mondo migliore attraverso una migliore relazione con se stessi con gli altri, con la natura di cui fanno parte, con il tutto.
    RAGIONE D’ESSERE
    La ragion d’essere è quella di creare e commercializzare prodotti e servizi che promuovono il benessere / star bene.
    BENESSERE
    É l’armonioso, piacevole rapporto dell’individuo con se stesso, con il suo corpo.
    STAR BENE
    É il rapporto empatico, di successo e gratificante di una persona con gli altri, con la natura di cui è parte, con il tutto.
    I VALORI
    La vita è una catena di relazioni.
    Niente nell’universo esiste di per sé, tutto è interdipendente.
    Natura crede che la percezione dell’importanza delle relazioni è il fondamento della grande rivoluzione umana nella ricerca della pace, la solidarietà e la vita in tutte le sue manifestazioni.
    La continua ricerca di miglioramento è quello che promuove lo sviluppo degli individui, delle organizzazioni e la società.
    L’impegno per la verità è il percorso per la qualità delle relazioni.
    Maggiore è la diversità, maggiore è la ricchezza e vitalità del tutto.
    La ricerca della bellezza, genuina aspirazione di ogni essere umano, deve essere priva di pregiudizi e di manipolazione.
    L’azienda, un organismo vivente, è un insieme dinamico di relazioni. Il suo valore e la longevità sono collegate alla sua capacità di contribuire all’evoluzione della società e del suo sviluppo sostenibile.
  • Istituito con la società un rapporto di trasparenza e di impegno per le problematiche della terra e della gente dei territori in cui opera.
    Per Natura costruire un mondo migliore è possibile ed è ciò che la spinge a sostenere iniziative che propongono una riflessione e una mobilitazione di tutti coloro che condividono questa idea con loro.
    Mantiene un dialogo costante e attivo nel coinvolgimento in organizzazioni della società civile che sono allineate alla sua attività.